Performance realizzata da Ivano Vitali 
Domenica 23 marzo 1997 alle ore 11
in Piazza della Vittoria, Firenze
in occasione della manifestazione
 
"100 strade per giocare"

organizzata dal Consiglio di Quartiere 5 / Comune di Firenze in collaborazione con le seguenti associazioni: Legambiente, Ass. il Muretto, Le Botteghe del Borgo, Box S.E.P.E., Cantiere Aperto, Ass. Piazza della Vittoria, Ass. Ecoculturale Altamira, Ass. Teatro 334 e C.N.G.E.I.


vittoria3.JPG (30448 byte)

Vittoria dei Pini

"Combinazione 35 e103"
"Cari pini, siamo qui, perché consapevoli
che salvando voi salviamo noi".
25 giovani disposti in 5 file formano un quadrato di 10 m. x 10 m
Nelle dita hanno infilati lunghi cilindri di quotidiani e, come fossero rami, li agitano in alto.
A   E   I   O   U
A   E   I   O   U
A   E   I   O   U
A   E   I   O   U
A   E   I   O   U
 
 
Disposizione di chi collabora alla performance.
Ad ogni "persona-albero" corrisponde una vocale.
L’artista, posizionato al centro, di fronte agli alberi, strappa cinque quotidiani, uno per ogni fila.
Ad ogni strappo corrisponde una vocale che viene pronunciata dagli alberi in progressione da sinistra a destra, dalla prima fila all’ultima..
Finito di strappare i quotidiani, l’artista pronuncia le singole vocali. Ogni fila risponde in successione come fosse un’eco: A A A A A, E E E E E ecc.
Dopo che l’artista ha pronunciato tutte le vocali A E I O U, le "persone - albero" possono ripeterle liberamente.
Terminata l'azione, tutti i cilindri vengono portati dal pubblico in un punto indicato da altri bastoni di quotidiani e vengono composti come fossero shangai. Si realizza così con il concorso di tutti, l’installazione "Combinazione 35".

    

home page