Abiti fatti a mano
installazione e performance
di Ivano Vitali
"Vecchia Fortezza Effimera" Livorno 2006
Rassegna Nazionale di Arte Effimera 
 a cura del Corpus 1 di Zerotre e La Casa dell'Arte di Rosignano M°
Un nuovo guardaroba
di Bruno Sullo
Ormai da anni Vitali usa come materia delle sue operazioni la carta dei giornali quotidiani, realizzando un originale percorso artistico in continua evoluzione che lo ha condotto a costruire sacchi da far volare, contenitori per uomini e cose, ornamenti per il corpo, abiti. In effetti il giornale è un materiale nobile, già utilizzato da futuristi, cubisti e dadaisti per i loro collages; Vitali lo recupera in una dimensione intermedia tra semiotica e semantica (accogliendo cioè i suoi aspetti grafici e il suo contenuto di informazioni), e ne propone un uso che è memore delle sue prime esperienze artistiche, di tipo plastico: nascono così installazioni di vario tipo, talora da esporre, più spesso da agire tra la gente e con la gente.
La carta dei giornali, tagliata a strisce o composta in altro modo, è anche indossata e portata, e questo implica una contaminazione, non priva di (auto)ironia, col mondo della moda e degli atelier. Vitali opera su due livelli, concettualmente distinti ma in pratica convergenti: il confezionamento di modelli di sartoria, e il defilé vero e proprio improntato alle tecniche delle sfilate. Spesso l’artista esegue uve almeno un accenno alla realizzazione del modello, che poi trae fuori, già ultimato, dalla sua borsa per indossarlo e presentarlo al pubblico. Va considerato che i modelli sono tutti rigorosamente di carta, e che di carta pazientemente attorta sono i fili e i gomitoli con cui l’autore esegue materialmente le azioni.
L’attività si è recentemente allargata al confezionamento di arazzi, eseguiti con giganteschi ferri da calza: a riprova non solo della singolarità dell’operazione ma anche della gioia e dell’ironia non corrosiva che la caratterizza. 
 

Performances e video:

Mauro Andreani, Sandro Bottari, Bruno Capatti, Federica Casarosa, Paolo G. Conti, Emanuele Convento, Dada Ensemble, Adolfina De Stefani, Guglielmo Di Mauro, Fosco, Alberto Gallingani, Fabrizio Giorgi, I Santini Del Prete, Louis Lyons, Emilio e Franca Morandi, Enrico Mori, Gruppo Proxima, Giancarlo Pucci, Dino Sileoni, Fulgor C.Silvi, Gruppo Sinestetico, Giovanni e Renata Strada, Bruno Sullo, Ivano Vitali. Massimo Zanoni

home page