Un sacco di persone

sanpier1.JPG (42282 byte)sanpier4.JPG (27433 byte)sanpier3.JPG (33145 byte)sanpier5.JPG (23806 byte)sanpier7.JPG (30766 byte)sanpier6.JPG (30685 byte)sanpier8.JPG (34601 byte)sanpier2.JPG (27736 byte)

Foto di Maddalena e Ivano Vitali

“FestinVal”: manifestazione con stand gastronomici, spettacoli, eventi culturali … realizzata a
S. Piero in Bagno e con l’adesione dei Comuni di Bagno di Romagna, Verghereto e Comunità montana. Sono stato invitato dallo scultore Pasqualino Versari,  su incarico della Pro Loco, e partecipo con la performance “Lavoro un sacco”.
Sabato 23 settembre, terminata la scuola, Maddalena ed io attraversiamo in auto gli Appennini passando dalla “Consuma” e dopo aver superato anche il Passo dei Mandrioli arriviamo a S. Piero in Bagno alle ore 16.
Alle ore 17 circa, dopo aver trovato lo spazio adatto nella Piazza Salvator Allende, inizio la performance
Dopo aver gonfiato il grande sacco fatto con i fogli rosa del quotidiano “La Gazzetta dello Sport”, invito i presenti ad entrare a piccoli gruppi per sperimentare una nuova emozione. All’interno Maddalena documenta con la macchina fotografica l’evento, raccoglie le impressioni dei presenti e dà spiegazioni alle tante domande. Ospite di Pasqualino Versari, lo scultore Paolo Lauton  durante la serata mi aiuta in più occasioni a gonfiare e a spostare il sacco: infatti la performance viene ripetuta più volte.
Alle 23.30 termino di aggiustare il sacco per l’ultima volta e salutati gli amici  andiamo all’albergo Bologna. La mattina dopo facciamo una visita al mercato per alcuni acquisti, poi,  ripartiamo con l’auto per Galeata dove ci aspettano Mariella e Giorgio Bruschi: quest’ultimo è stato compagno di collegio al “Morgagni e Tartagni” di Forli quando frequentavo l’Istituto d’Arte.

"Dal mio diario"                                                                                                                                    Ivano Vitali

home page webgallery