Provincia di Firenze, Assessorato alla Cultura
Centro Culturale "Studio d' Arte Il Moro", Firenze

"Permanenze e continuitā"
Firenze 1970 - 1990: L'attivitā del Centro d'Arte contemporanea "Il Moro"

dal 3 al 28 marzo 1991
Istituto Degli Innocenti, Piazza SS. Annunziata, 12 - Firenze
Conferenza stampa : Sabato 2 marzo ore 17,30 presso l'Istituto degli Innocenti.


Si inaugura domenica 3 marzo alle ore 11, nelle sale dell'Istiuto degli Innocenti "Permanenze e continuitā". Firenze 1970 - 1990: l'attivitā del Centro d'arte contemporanea "Il Moro", l'esposizione di lavori di artisti italiani la cui ricerca č legata alla storia dello Studio d'Arte "IL Moro":

Giampiero Avanzini, Nadia Benelli, Mauro Bini, Mario Daniele, Paolo Favi, Natale Filannino, Alberto Gallingani, Fabrizio Gori, Leonardo Papasogli, Bruno Pecchioli, Franco Rosselli, Piero Viti ( tra i fondatori del  "Moro");
Luca Alinari, Ugo Barlozzetti, Vinicio Berti, Emilio Carvelli, Andrea Chiarantini, Carlo Cioni, Roberto Cremoncini, Luigi Davitti, Cesare Dei, Luca De Silva, Carlo Desirau, Antonio Di Tommaso, Gianni Dorigo, Kiki Franceschi, Piero Gensini, Andrea Granchi, Riccardo Guarneri, Marcello Guasti, Paolo Gubinelli, Paulina Humeres, Amedeo Lanci, Domenico Lo Russo, Giovanni Maggini, Roberto Malguori, Eugenio Miccini, Liberia Pini, Gabriele Perugini, Giampiero Poggiali, Mario Poggiali, Renato Ranaldi, Edit Revai, Sirio Salimbeni, Francisco Javier Smythe, Vittorio Tolu, Stefano Turrini, Aristide Urena Ramos, Giuseppina Isabella Vezzani, Artemisia Viscoli, Ivano Vitali  (gli invitati).

L'esposizione, che sarā corredata da un pieghevole, segue alla pubblicazione del catalogo "Il Moro / Arti Visive" e conclude un articolato progetto nel quale gli organizzatori, con finalitā diverse, hanno voluto fare il punto della loro attivitā nell' ambito delle arti visive. Mostra e catalogo sono infatti degli strumenti che sollevano un antico problema: la volontā di ricollocare gli eventi nel loro contesto storico, per meglio precisare i contorni. Dunque non solo statistica registrazione di eventi, ma anche ricerca storica, sono le coordinate che guidano questa mostra. Dal 15 dicembre 1970 (anno di nascita dello Studio d'Arte "Il Moro") ad oggi, quasi trecento fra esposizioni, dibattiti, spettacoli, manifestazioni fuori sede si sono avvicendate nello spazio della galleria. Tra queste ricordiamo: "Disegni satirici" (autunno 1971), "Nascita di una morfologia costruttiva" (giugno 1973), "Diagrammatica" (autunno 1973), "Archivio Denza; Poesia Visiva" (gennaio 1974), "Arte contemporanea di discriminazione assiologica" (marzo 1975), "Firenze Estate 76", "Costruttivismo internazionale" (ottobre 1976), "I e II Rassegna dei gruppi autogestiti in Italia" (1979-1980), "Firenza /Ricerca /Arti Visive dal dopoguerra ad oggi" (1981 -1982 -1985), "Mail Art internationale" (1989).
Testo del Comunicato stampa


home page


home of the paper